Viaggiare a Rio de Janeiro

Permessi per il Brasile

Rio de Janeiro all’estero è concepita come la città brasiliana per antonomasia, ha la reputazione di avere un popolo felice, desideroso di sole, conosciuta per la spiaggia di Copacabana, il calcio e soprattutto per il samba. Ma Rio va molto oltre,  è una città fatta anche di storia: Rio è stata la capitale del Brasile e la sede della colonia della corte portoghese.

Rio è una città piuttosto cara in Brasile, ha tutto ciò che una città di alto livello può offrire: molti ristoranti, spettacoli teatrali, passeggiate storiche, opzioni per la vita notturna, escursioni all’aria aperta, è sede di grandi compagnie, è la seconda metropoli più grande del paese e, naturalmente, , ha spiagge meravigliose ed é il luogo del vero incrocio di razze del popolo brasiliano.

Nonostante  le notizie di violenza e i molti problemi che affliggono molte altre grandi città brasiliane, la bellezza  di Rio de Janeiro è incostantemente  affascinante.  Rio nonostante la difficile gestione cerca sempre di perseguire il suo obiettivo di miglioramento soprattutto dopo aver ricevuto ingenti investimenti per ospitare la Coppa del Mondo 2014 e le Olimpiadi del 2016, tra cui importanti investimenti per migliorare la sicurezza.

Vieni a conoscere il Carnevale di Rio, i fuochi d’artificio di Copacabana o le spiagge della Cidade Maravilhosa, si perchè sono occasioni che incantano sia i brasiliani già abituati alla città che gli stranieri. Non puoi perderti questo calderone della cultura nazionale Brasiliana!

Cosa vedere a Rio de Janeiro

Ci sono attrazioni per tutti i gusti da vedere a Rio de Janeiro, per tutti  i generi e tutte le età. Tra i punti turistici di Rio de Janeiro, il più famoso è naturalmente il Cristo Redentor il quale  è stato incluso come una delle nuove sette meraviglie del mondo. Ma oltre a questo ci sono molti altri posti da visitare tipo: il Pan di Zucchero, il Giardino Botanico, la spiaggia di Copacabana, il quartiere Lapa, il mitico stadio Maracanã, il centro e così via.

Cristo Redentor

Conosciuta come il simbolo del Brasile, la statua del Cristo Redentore è alta 30 metri e larga 8 metri, si trova sulla cima del Morro do Corcovado, (collina di Corcovado) a una quota di 710 metri, nel mezzo della foresta urbana più grande del mondo, la foresta di Tijuca. Apprezzato non solo dai religiosi, il monumento è una delle sette meraviglie del mondo moderno e pochi anni fa ha ricevuto tapis roulant che consentono un accesso più facile ai diversamente  abili.

Pan di zucchero 

Con la funivia che è stata inaugurata quasi cento anni fa e, salendo fino all’ultima destinazione, è possibile godere di una vista a 360 gradi su Rio de Janeiro. Dall’alto si può godere una visita panoramica  da Copacabana e Ipanema fino al Cristo Redentor, Ponte Rio-Niterói e Pedra da Gávea. I viaggi avvengono ogni 20 minuti o quando si raggiunge la capacità massima di passeggeri (65 persone).